Straniero temporaneamente presente
Welfare Aziendale e Sanità Integrativa
Ivan Verzilli

Come tutte le persone, anche gli stranieri irregolari, senza permesso di soggiorno, hanno il diritto all’assistenza sanitaria.

È prevista l’Assistenza Sanitaria per stranieri irregolari in tutte le strutture, sia pubbliche che private.

Per usufruire delle prestazioni mediche, lo straniero in questione deve essere in possesso del codice STP, cioè il codice dello Straniero Temporaneamente Presente.

Presentandolo, il soggetto può accedere ai seguenti servizi:

  • Cure per malattie ed infortuni;
  • Cure in ambulatori o ospedali;
  • Servizi di prevenzione;
  • Assistenza farmaceutica;
  • Visite da medici generali o pediatri (influenza, raffreddore, dolori, ecc.);
  • Assistenza in caso di bisogni, quali protesi e altri strumenti ausiliari.

Alcune prestazioni sono gratuite, per esempio le vaccinazioni, le operazioni urgenti, le cure per malattie infettive, la profilassi, sedute dallo psicologo, i servizi per le donne in gravidanza ed i neonati, le visite di medicina generale, le cure per tossicodipendenti.

Per le altre, salvo casi particolari, è necessario pagare il Ticket sanitario, la tassa pagata da tutti i cittadini in cambio dell’assistenza sanitaria offerta dallo Stato.

 

Come si fa ad ottenere il codice STP – Straniero Temporaneamente Presente? 

 

Il codice dello Straniero Temporaneamente Presente è rilasciato dalle Aziende Sanitarie Locali (ASL) in due casi:

  • Nel momento in cui il soggetto richiede le prestazioni mediche;
  • Su richiesta dell’interessato.

Non è necessario avere il documento di identità, basta compilare la Dichiarazione di Indigenza con i propri dati; il codice STP vale 6 mesi e può essere rinnovato per lo stesso periodo.

L’accesso alle strutture sanitarie non prevede la segnalazione alle Autorità del soggetto irregolare.

I ricoveri vengono pagati facendo ricorso all’apposito Fondo del Ministero dell’Interno, mentre i farmaci e le visite in ambulatorio sono a carico delle Regioni.

 

Teramo: dove trovare assistenza sanitaria a domicilio? 

In Italia il primo sistema infermieristico e di assistenza a domicilio, si trova a Teramo e si chiama Infermiere Facile.

Si basa sul metodo Total Care, cioè sull’ assistenza a 360° della persona!

Tra i servizi offerti possiamo trovare:

Assistenza domiciliare diurna e notturna;

Assistenza ospedaliera;

Medicazioni complesse;

Prelievi ematici;

Igiene e pulizia del paziente costretto a letto;

Iniezioni di insulina;

Controllo pressione arteriosa;

Elettrocardiogramma.

Questi sono soltanto alcuni dei tantissimi servizi!

Basterà una chiamata e Infermiere Facile invierà, direttamente a casa tua, un esperto pronto a darti l’aiuto di cui hai bisogno.

Per maggiori informazioni, consultare il sito ufficiale di Infermiere Facile: http://www.InfermiereFacile.com.

Contatta Infermiere Facile

Straniero Temporaneamente Presente STP: cos’è e come richiederlo ultima modifica: 2018-10-19T09:00:23+00:00 da Ivan Verzilli