Pazienti a Teramo
Servizi medici a casa tua
Ivan Verzilli

L’importanza di misurare la pressione sanguigna in modo corretto

La misurazione della pressione arteriosa ricopre un ruolo fondamentale nella prevenzione di numerose patologie, alcune delle quali, dalle possibili conseguenze, per la salute, di una certa entità.

Misurazione della pressione arteriosa: linee guida

I valori pressori sono spesso sottovalutati e la loro misurazione è spesso demandata a visite mediche occasionali. In realtà, sarebbe buona prassi un monitoraggio che consenta di correggere eventuali alterazioni che possono essere, spesso, il frutto di cattive abitudini e non di vere e proprie patologie.

Potersi basare su valori della pressione sanguigna corretti, consente infatti di poter condurre stili di vita che siano coerenti con le proprie condizioni. Capita spesso infatti, che un approccio superficiale con le misurazioni, comporti stili di vita che possono rivelarsi contro producenti e, alla lunga, dannosi. Viceversa, situazioni di lieve alterazione della pressione sistolica o diastolica, che possono essere corretti semplicemente osservando regimi di vita più salutari, se trascurati, possono costringere all’assunzione di terapie farmacologiche.

Misurazione della pressione arteriosa cruenta

Uno degli aspetti da tenere in considerazione, è che la misurazione della pressione deve essere fatta correttamente per poter avere risultati attendibili. Spesso infatti, misurazioni improprie, possono favorire l’assunzione di dati errati, che finiscono per incidere negativamente sull’adozione di comportamenti quotidiani. Una misurazione errata può verificarsi per svariate ragioni. La prima, è legata alla strumentazione utilizzata che non è sempre idonea ad offrire dei rilievi corretti. In altri casi, a determinare valori errati, possono essere le condizioni in cui viene svolta la rilevazione. Non sempre infatti, si crea il contesto adatto a consentire di rilevare la pressione sanguigna in modo corretto. Da questo punto di vista si sottovaluta l’importanza di svolgere la misurazione a riposo e in assenza di elementi di stress o di agitazione. Si pensa di poter misurare la pressione mentre si parla, o addirittura mentre in contemporanea si svolgono altre attività.

Questo è il motivo, per cui talvolta sussistono delle grosse differenze fra i valori forniti dalle misurazioni effettuate da personale medico o infermieristico, e quelle effettuate in autonomia o con il supporto di persone non qualificate sul piano medico.

Queste situazioni, note a chi si occupa di assistenza infermieristica, fanno ritenere, che pur riconoscendo importanza all’automisurazione, purchè eseguita correttamente, è sempre consigliabile affidarsi a strutture e personale capaci di garantire l’assoluta attendibilità e correttezza dei dati.


Misurazione delle pressione a domicilio a Teramo e provincia

Infermierefacile.it, mette a disposizione strumenti idonei a garantire l’assoluta precisione dei valori indicati nonché personale specializzato ad effettuare le misurazioni pressorie. Le prestazioni vengono eseguite a domicilio, in ambiente consono ad offrire le migliori condizioni per ottenere dati reali e utilizzabili per una corretta valutazione. Inoltre, il personale, è formato per offrire un approccio professionale senza trascurare la necessaria empatia su cui instaurare quel rapporto umano, che anche nella misurazione dei valori pressori, assume una notevole importanza. Questo dato, è particolarmente importante quando il paziente è affetto da patologie che necessitano di un approccio che sia capace di comprendere il quadro complessivo. Allo stesso modo, il nostro staff, si occuperà di dare tutto il supporto psicologico necessario quando ci si relazionerà con pazienti anziani, che devono poter godere di tutte le attenzioni e le sensibilità richieste dal caso.

Inoltre, aspetto molto importante, il personale infermieristico del nostro staff che eseguirà le misurazioni, sarà in grado di fornire in tempo reale un’adeguata spiegazione dei valori rilevati. Questo servizio, consente di dare un importante valore aggiunto perché e in grado di fornire al paziente un quadro attendibile della situazione. Non solo. Ma una corretta interpretazione dei valori, evita inutili allarmismi quando i risultati, in assenza di una competente valutazione, possono trarre in inganno e generare, soprattutto nei soggetti più deboli, facili quanto fuorvianti semplificazioni. Viceversa, poter leggere i dati in maniera esatta, permette di dare indicazioni tempestive nel caso serva supportare l’assistenza medica attraverso la fornitura di valori pressori validi.

La misurazione della pressione domiciliare, inoltre, facilita una costanza nel controllo della pressione, che spesso è pregiudicata dalla necessità di doversi recare personalmente presso le strutture preposte sul territorio, con i disagi, che questi spostamenti, molto spesso comportano.

Infine, l’assistenza infermieristica domiciliare per la misurazione della pressione, consentirà di instaurare un rapporto di assoluta fiducia con il personale del nostro staff, favorendo quel clima di serenità che deve sempre accompagnare il rapporto fra paziente e prestazioni sanitarie. Dato, quest’ultimo, di assoluta importanza quando si parla di pressione sanguigna, perché è quanto mai necessario, assicurarsi che la misurazione avvenga in assenza di fattori potenzialmente suggestionanti.

Misurazione della pressione arteriosa: linee guida ultima modifica: 2019-01-26T15:19:10+00:00 da Ivan Verzilli