Corso BLS-D, Infermiere Facile, Teramo
Formazione Medica
Emanuel Ciuro

Il corso BLS-D di Infermiere Facile, a Torre De’ Passeri: domenica 25 novembre si è tenuto nel ridente paesello di Torre De’ Passeri uno dei molti corsi BLS-D, organizzato da Infermiere Facile, il centro infermieristico abruzzese per eccellenza che, oltre ad offrire assistenza infermieristica domiciliare, effettua anche corsi per diventare operatori BLS-D.

Una mattinata di intenso ma gratificante lavoro che ha visto il direttore di Infermiere Facile, Ivan Verzilli, spiegare ai partecipanti del corso prima una parte teorica riguardante l’utilizzo del defibrillatore e, dopo, una parte pratica.

I corsisti hanno appreso a pieno le tecniche che portano a salvare una vita, nel caso in cui un soggetto venga colpito da arresto cardio-circolatorio. Difatti, l’utilizzo del DAE – Defibrillatore Automatico Esterno richiede perentoriamente di essere utilizzato da personale esperto e qualificato.

Ivan Verzilli, direttore del centro Infermieristico Infermiere Facile, assieme a Pasquale Chiarini, si sono rivelati dei professionisti del settore BLS-D. Il loro corso, che si è tenuto domenica 25 novembre a Torre De’ Passeri, ha coinvolto le società ASD Torre Basketball 1980, ASD Torre Volleyball e ASD Freedom Ginnastica Ritmica.

L’urgenza e la necessità di frequentare un corso per diventare operatori BLS-D ci porta a capire quanto sia importante, nel 2018, saper salvare una vita. Con il corso BLS-D, curato da Infermiere Facile, si impara a salvare una vita e si diventa operatori BLS-D (Basic Life Support Defibrillation). Questo significa che, dopo aver frequentato il corso, saremo in grado di impedire o, almeno, di contrastare i danni cerebrali (ed, addirittura, la morte) ai quali andrebbe incontro una persona colpita da arresto cardio-circolatorio.

I minuti che seguono la perdita di coscienza di un qualunque soggetto sono fondamentali: minore il tempo in cui il cervello rimane senza ossigeno (dopo l’arresto cardiocircolatorio), maggiori le probabilità che il soggetto ha di sopravvivere o di scongiurare danni cerebrali permanenti.

Il corso BLS-D di Infermiere Facile, oltre ad essere consigliabile a tutte quelle società sportive presenti nella nostra realtà, è fortemente consigliato anche a privati cittadini, aziende ed enti pubblici.

Nello specifico, il corso BLSD di Infermiere Facile si compone di una parte teorica e di una parte pratica: nella prima parte (come è accaduto anche a Torre De’ Passeri) Ivan Verzilli ha spiegato all’intero gruppo le parti più teoriche, le nozioni ed i concetti principali; nella seconda parte, invece, è prevista la vera e propria pratica (su un manichino, ovviamente), che permette ai corsisti di apprendere al meglio le pratiche per salvare una vita. Con un semplice esame finale, poi, si ottiene la qualifica di operatori BLS-D.

L’esperienza di Infermiere Facile a Torre De’ Passeri è stata molto positiva, tanto che un’allieva del corso (tenuto da Infermiere Facile) potrà essere formata per diventare istruttore BLS-D.

Leggi anche: 5 motivi per diventare operatore BLS-D

 

corso bls-d